Il volto, la migliore superficie del mondo

LAB PER BAMBINI (6-11 anni)

con Pierpaolo Rovero

Esistono sulla terra quasi otto miliardi di volti, ciascuno diverso dagli altri. Eppure, nonostante questa infinita varietà è possibile riconoscere all’istante una singola faccia distinguendola da tutte le altre. Il volto automaticamente si stacca da qualsiasi sfondo e di fatto ci informa sull’unicità di ogni persona. E per questo che si cerca ad ogni costo di salvare la faccia e si ha paura di perderla: ne va della nostra identità. Ma c’è di più.
Il volto è anche la parte del corpo più espressiva. Basta la sua visione per consentirci di stabilire una qualche intimità con chi abbiamo di fronte . Entriamo in empatia con un personaggio quando siamo capaci di metterci nei suoi panni. Ecco perché usiamo molto le emoticons nei messaggi: ci aiutano a connetterci con le emozioni di chi scrive.

 

durata: 1 ora e mezza | numero partecipanti: 15
ingresso libero con prenotazione obbligatoria (info.novara@circololettori.it) | i possessori di Carta Plus e Carta Extra possono prenotare un posto nelle prime file