La funzione narrativa del corpo nel fumetto

Leo Ortolani in streaming sulla pagina Facebook del Circolo e qui sul sito

Orecchie grandi e naso a patata, il suo Rat-Man è riconoscibilissimo fra mille disegni. In un’arte visiva come il fumetto, ogni minima caratterizzazione del corpo e qualsiasi posizione in cui viene rappresentato hanno un senso, vogliono dire qualcosa, sui personaggi, sull’intreccio narrativo e, perché no, sull’autore.