L’importanza dei margini

Incontro con Claudio Franzoni

I margini, come le pagine iniziali e finali dei manoscritti e dei libri, sono spazi sospesi a volte del tutto slegati dal contenuto del libro stesso. Si possono definire come luogo adatto a disegni, note, osservazioni estemporanee, ghirigori (e scarabocchi).