Tutti i laboratori sono gratuiti con prenotazione obbligatoria: se sei un insegnante, iscrivi la tua classe entro sabato 14 settembre 2019 scrivendo a prenotazioni@circololettori.it

La programmazione per le scuole è con il sostegno di NOVAMONT S.p.a.

GIOVEDì 19 E VENERDI 20 SETTEMBRE ore 10.00 - 11.30 | AL CORTILE DEL BROLETTO

Street Art e scarabocchi

Se provassimo a diventare come Banksy, il più famoso tra gli street artist? Mettiamoci abiti comodi e alleniamoci a spruzzare con vernici spray coloratissime dei grandi stencil con le sagome degli animali. La street art non è mai stata così divertente!

a cura di CreATTIVI – Officina di idee

per bambini dai 6 anni in su | numero partecipanti: 25 | durata: 1 ora e mezza

La Fabbrica dei colori di Hervé Tullet

Il principio dell’improvvisazione in forma collettiva guida le attività ispirate al metodo di Hervé Tullet: il momento di espressione artistica aggrega l’energia dell’intero gruppo e libera l’istinto dei partecipanti, valorizzando macchie e scarabocchi come tappe imprescindibili di ogni atto creativo.

A cura di Cappuccetto Giallo

per bambini 3-5 anni accompagnati da un adulto – dai 6 anni in autonomia | durata 1 ora e mezza

GIOVEDÌ 19 SETTEMBRE MATTINA | NELLE SCUOLE

Scrivere è un gioco (se conosci le regole)

Alla scoperta di un modello di alfabeto dalle forme semplici, veloci e pulite, e delle sue origini storiche. Partendo dalle forme e dai ritmi della scrittura italica, riflettiamo sugli elementi grafici delle lettere. Eseguiamo esercizi per sciogliere la mano e scriviamo catene di lettere, lavorando con diversi tipi di pennarelli e matite su fogli grandi e piccoli, con e senza righe. Scopriamo termini come ductus, legature, occhiello, asta, tratto discendente e ascendente, allineamento. Esplorare le forme dell’alfabeto italico offre innumerevoli spunti per facilitarne l’esecuzione e stimoli per esprimersi e divertirsi scrivendo.

a cura di SMED – Scrivere a Mano nell’Era Digitale

per bambini 6 anni (classi prime) | numero partecipanti: 25 | durata: 1 ora e mezza

Gatti, stivali e magie

Chi non conosce il Gatto con gli stivali? Simbolo di astuzia, è uno dei personaggi creati dalla fantasia di Charles Perrault più amati da grandi e bambini. A partire dalla lettura commentata della fiaba e dalle coloratissime tavole originali dell’illustratrice, giochiamo con questo gatto, un po’ adulto e un po’ bambino, capace di fare fronte alle avversità grazie a un paio di stivali magici.
E se ognuno di noi provasse a interpretare uno dei personaggi della favola? Ci sarà il gatto, ma anche i figli del Mugnaio, il Re, il finto Marchese di Carabas, l’Orco.

con Maria Sole Macchia

per bambini 6-10 anni (classi dalla prima alla quinta) | numero partecipanti: 25 | durata: 1 ora e mezza

Storie in movimento

Che incanto quando la parola si associa al gesto! Viviamo la lettura insieme ai movimenti del corpo e a quelli dell’anima. Tocchiamo con le mani il senso delle storie. Se la voce basta a calmare un animale inquieto o un bambino piccolo ancora escluso dall’uso della lingua, ciò accade perché la voce ha un potere indipendente dalle parole. La parola è corporea, fisica, sensoriale: è voce che coinvolge il corpo, in tutte le sue diverse parti. Ogni comunicazione, così come la lettura ad alta voce, induce a dare vita a un testo, ma in modo vibrante, con un grande slancio nella partecipazione attraverso un filo invisibile che parte dal corpo.

con Anna Peiretti

per bambini 2-3 anni (scuola dell’infanzia) | numero partecipanti: 20 | durata: 1 ora

Cappuccetto rosso, ti conosco?

È la bambina più famosa delle fiabe, la sua prima apparizione risale al 1023 e la sua storia è stata tramandata da Charles Perrault e dai Fratelli Grimm: siamo certi che i bambini abbiano davvero letto tutte le versioni della sua avventura? E che il lupo sia effettivamente così cattivo come sembra nella tradizione classica? 
Punto di partenza è Cappuccetto rosso in pittogrammi (EDT Giralangolo), un libro che si srotola fino a diventare lungo più di due metri, in cui la storia è muta e gli elementi grafici rossi/neri raccontano dettagli inattesi.

a cura di Cappuccetto Giallo

per bambini 6-8 anni (classi dalla prima alla terza) | numero partecipanti: 25 | durata: 1 ora e mezza

GIOVEDÌ 19 SETTEMBRE POMERIGGIO | NELLE SCUOLE

Cosa desidero essere?

Sei un bambino ma vorresti essere un robot? Sei una femmina e vorresti essere un maschio? Magari una nuvola oppure un unicorno o un leone o una pianta? A partire dai desideri più bizzarri e da elenchi immaginari di qualità speciali che si desidera possedere, ogni partecipante immagina un proprio personaggio di fantasia che diventa protagonista di una microstoria da sviluppare attraverso il disegno e il linguaggio del fumetto. A far da bussola durante il laboratorio, il libro Io sono Mare (Canicola).

con Cristina Portolano

per bambini 6-10 anni (classi dalla prima alla quinta) | numero partecipanti: 25 | durata: 1 ora

Il richiamo della palude

Come nascono i personaggi di una storia illustrata? Boris, il protagonista della fiaba edita da Kite, per il suo illustratore doveva essere metà bambino metà salamandra. A seconda dell’interpretazione di ognuno di noi, Boris può però assumere aspetti differenti: può avere la testa di un pesciolino rosso o di un calamaro gigante, avere le squame o le branchie. Reinventiamo Boris e i vari personaggi che abitano la palude, giocando con le trasparenze della carta, le forme, i colori e le dimensioni diverse degli animali dei fondali acquatici, scoprendo insieme l’importanza di volersi bene e sentirsi se stessi.

con Marco Somà

per bambini 8-10 anni (classi terze, quarte e quinte) | numero partecipanti: 25 | durata: 1 ora e mezza

Scarabocchiosauro. Squame, zanne e artigli all’opera

T. Rex, Pterodattilo, Brachiosauro, Stegosauro… il mondo dei dinosauri è da sempre affascinante e meraviglioso, ma come si fa a disegnare tutte quelle squame e zanne? e gli artigli? Durante il laboratorio prendiamo come esempio tre animali del passato e impariamo a disegnarli al meglio! Ogni bimbo può scegliere quello che più preferisce e provare a realizzarlo utilizzando varie tecniche per colorarlo, assemblarlo e riprodurlo tutte le volte che vorrà.

con Ilaria Urbinati

per bambini 6-10 anni (classi dalla prima alla quinta) | numero partecipanti: 25 | durata: 2 ore

VENERDÌ 20 SETTEMBRE MATTINA | NELLE SCUOLE

Il paese dei mostri selvaggi

È di notte che si parte alla ricerca dei propri mostri. Sono mostri cattivi e aggressivi, o invece goffi e bonari? Viaggiamo nelle figure per scoprire qualcosa del mondo, degli altri e di noi stessi, in una sfida continua. A partire dalla lettura del libro di Maurice Sendak Nel paese dei mostri selvaggi (Babalibri) e dalla rappresentazione, anche attraverso lo scarabocchio, simbolica del racconto intraprendiamo un percorso di storie a tema.

con Anna Peiretti

per bambini 6-7 anni (classi prime e seconde) | numero partecipanti: 25 | durata: 1 ora e mezza

Scarabocchi di tutti i colori

Gli scarabocchi possono essere di tanti colori, sapori, suoni e odori. Possono essere attivati da parole dimenticate, dolci melodie, suoni stridenti, profumi oppure odori nauseabondi. Possono essere gelidi o caldi, rotondi o a punta, amari o zuccherini. Attivando i cinque sensi e scarabocchiando vediamo, ascoltiamo, annusiamo e tocchiamo quello che la nostra immaginazione vorrà vedere, ascoltare, annusare e toccare. Per poi realizzare, alla fine del laboratorio, una serie di piccoli libri origami polisensoriali.

con Francesca Chessa

per bambini 6-10 anni (classi dalla prima alla quinta) | numero partecipanti: 25 | durata: 1 ora e mezza

Parole e scarabocchi

Il Metodo Caviardage® è un metodo di scrittura creativa poetica che, a partire dalle pagine di libri da macero e attraverso un processo ben definito, accompagna chi vi si dedica a scrivere poesie e pensieri. A partire da un libro andiamo insieme alla ricerca delle parole – quelle che ci chiamano, che ci piacciono, che ci ispirano, che ci meravigliano, ci attraggono – e, poi, componiamo poesie da accompagnare ai disegni della zentangle inspired art. Lavoriamo su quelle pagine attraverso un metodo semplice, intuitivo, sorprendente, estremamente piacevole e facilitatore della espressività e creatività. E, per completare le opere, utilizziamo gli scarabocchi ispirati allo Zentangle®.

con Consuelo Vignarelli

per bambini 8-10 anni (classi terze, quarte e quinte) | numero partecipanti: 25 | durata: 2 ore

Animali nella giungla

Una tigre, un scimmietta, un cincillà: in quale animale ti riconosci? Scopri come ti senti, disegna i tuoi animali guida e falli vivere in una giungla di segni colorati. Uno scarabocchio collettivo fatto di alberi, piante e fiori strani. In questo grande habitat c’è posto per tutti e ogni animaletto troverà il suo spazio. Un laboratorio per capire chi sei e vivere con gli altri.

con Elisa Macellari

per bambini 6-10 anni (classi dalla prima alla quinta) | numero partecipanti: 25 | durata: 1 ora e mezza

Leggero leggerò

Facciamo un gioco: troviamo un posto per rallentare e mettiamoci in ascolto. Cosa sentiamo? Cosa riusciamo a osservare al di fuori di noi? Proviamo a lavorare insieme sulla percezione multisensoriale della realtà, attraverso l’intreccio di segni diversi. L’obiettivo è quello di stimolare una riflessione emozionata ed emozionante attraverso l’utilizzo di diverse modalità espressive: la pittura, la scultura, la scrittura e la lettura. Si gioca con il testo, che attiva l’intelligenza sequenziale, e con l’immagine, che attiva invece l’intelligenza simultanea. Il tutto è proposto, naturalmente, in chiave seriamente ludica (tipica dell’homo ludens, che apprende giocando).

con Marianna Cappelli e Antonio Ferrara

per bambini 8-10 anni (classi dalla terza alla quinta) | numero partecipanti: 25 | durata: 2 ore

VENERDÌ 20 SETTEMBRE POMERIGGIO | NELLE SCUOLE

Scarabocchi in grande, scarabocchi insieme

Lo scarabocchio è un insieme di segni cui la mano dà vita senza pensare, completamente libera. In questo laboratorio facciamo posto al segno e diamo agli scarabocchi uno spazio individuale e condiviso.
La classe ha a disposizione un rotolo di carta su cui i bambini possono scarabocchiare contemporaneamente. In un secondo momento i bambini scambiano il proprio posto con un compagno o compagna per continuare a scarabocchiare a partire dal disegno dell’altro, rispettandolo e provando a continuarlo. Prende così forma un grande scarabocchio collettivo, uno striscione da esporre a scuola o nel cortile del Broletto durante il festival.
Obiettivo: dare valore al gesto e al segno. Accompagnare i bambini nella riflessione sul lavoro di gruppo, sulla condivisione, su cosa vuol dire prendersi cura gli uni degli altri.

con Miranda Martino

per bambini 6-10 anni (classi dalla prima alla quinta) | numero partecipanti: 25 | durata: 1 ora e mezza

I colori che non ti aspetti

A partire dal libro di Hervé Tullet, un viaggio appassionante tra i colori: i bambini utilizzano il dito come fosse un pennello e toccano i colori nella pagina che è la tavolozza. All’inizio sono solo tre, il giallo, il rosso e il blu, poi, poco a poco, si svela la magia dei colori primari che uniti tra loro si trasformano in secondari. E cosa succede se si scuote il libro? E se con la mano si mischiano i colori? E se improvvisamente si aggiungono il bianco e il nero?

a cura di Cappuccetto Giallo

per bambini 3-4 anni (scuola dell’infanzia) | numero partecipanti: 20 | durata: 1 ora e mezza